S. Nicola A. colpo di mano del sindaco Mele: Fazzolari in giunta al posto di Ricchini

Aria di crisi risolta con un colpo di mano del sindaco: Barbara Mele, ha revocato l'incarico nell'esecutivo ad Erica Ricchini ed ha nominato assessore Claudio Fazzolari. La vicenda è partita da una posizione netta contraria da parte di Ricchini verso la stessa maggioranza che governa San Nicola Arcella. Oggetto della rottura l'aumento delle tariffe senza il quale si sarebbe corso il rischio del default amministrativo. A provocare lo scossone la decisione dell’assessore Erica Ricchini di votare contro la sua stessa maggioranza annunciando voto contrario al Bilancio. Tesi, ovviamente, i rapporti tra il sindaco Barbara Mele e il suo assessore. “Ciò che è accaduto in consiglio comunale ha sorpreso me – aveva detto la Mele - ma anche tutti i consiglieri di maggioranza”.

“Esprimere voto contrario alle tariffe e al bilancio – spiega ancora la Mele – significa contestare l’atto di governo politicamente più importante e qualificante di una amministrazione in carica. Con questa posizione mai comunicata e arrivata come un fulmine a ciel sereno, evidentemente l’assessore ha deciso di uscire dalla maggioranza. In sede di consiglio mi sarei aspettata una posizione chiara e netta in merito alla sua presenza del gruppo. Invito, pertanto, l’assessore Ricchini a dichiarare i reali motivi alla base del comportamento assunto in consiglio comunale, senza ergersi a paladina dei cittadini, evitando così di lanciarsi verso inutili populismi. E’ chiaro – prosegue il sindaco Barbara Mele – che la sua è una posizione contro la maggioranza, a prescindere, visto che ieri ha votato contro anche alle agevolazioni relative ai servizi mensa e trasporti pensate per le fasce più deboli della popolazione. Durante la seduta l’assessore aveva affermato di volersi schierare contro l’aumento di tasse e tributi e di essere dalla parte dei cittadini, preannunciando il proprio voto contrario al bilancio

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: