Paola, Cinesi negano l’accesso al negozio ad una disabile

Vietata ad una ragazza disabile l’accesso in un negozio di cinesi. Il fatto è successo a Paola, alla vigilia di Pasqua, nella città di San Francesco ed ha scatenato un tam tam di reazioni (Anche politiche… ). La piccola Sara, simbolo di una città solidale ma soprattutto figlia disabile amorevole di genitori affezionati e stimati in città, stava per entrare in un negozio cinese nel centro quando le è stato vietato l’ingesso perché le condizioni della piccola avrebbero potuto urtare la sensibilità di alcuni bambini presenti. La notizia si è subito sparsa a Paola, dove un mix di commenti rabbiosi e solidali hanno invaso il web e non solo. Dito puntato contro i cinesi. Anche il consigliere provinciale Graziano Di Natale ha chiesto spiegazioni sull’accaduto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: