Truffa aggravata, in manette funzionario della Protezione civile

Nella mattinata odierna i finanzieri del nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Catanzaro e il personale della direzione investigativa antimafia di Reggio Calabria, coordinati e diretti dalla procura della repubblica di Catanzaro, stanno eseguendo quattro misure cautelari nei confronti di un funzionario della protezione civile della regione Calabria e di tre imprenditori, indagati per truffa aggravata ai danni dello Stato. i particolari dell’operazione saranno illustrati dal procuratore della repubblica dott. Nicola Gratteri e dal procuratore aggiunto dott. Giovanni Bombardieri alle ore 11.00 presso la sede del comando provinciale della Guardia di Finanza di Catanzaro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: