Diamante, finanziamento per gli ammortizzatori sociali in deroga

Il Comune di Diamante è stato inserito nell’elenco dei soggetti pubblici che ospiteranno lavoratori percettori di ammortizzatori sociali in deroga ed ammesso per tale motivo ad un finanziamento dell’importo totale di Euro 120.000,00, così come comunicato dall’Assessore al Welfare della Regione Calabria, Federica Roccisano, in particolare, rispondendo pienamente alla richiesta dal Comune di Diamante, le figure individuate per lo svolgimento del progetto previsto sono 2 per la manutenzione ordinaria di edifici e strutture dell’ente; 3 per la manutenzione ordinaria della viabilità; 3 per la manutenzione di spiagge ed arenili; 7 per la manutenzione ordinaria aree verdi ed attrezzate; 1 per i servizi socio – assistenziali; 1 per i servizi turistici – culturali; 3 per i servizi di pulizia e guardiania; 5 per i servizi di supporto amministrativo. A seguito dell’ammissione il Comune di Diamante procederà, di conseguenza, ad un ulteriore avviso finalizzato proprio alla selezione dei lavoratori in stato di mobilità in deroga da impiegare nei progetti previsti. a totale carico della Regione, per una indennità di partecipazione di Euro 800 mensili, per i 6 mesi di tirocinio e con inquadramento part-time (20 ore settimanali). L’Amministrazione Comunale esprime gratitudine al Presidente della Regione, On. Mario Oliverio e all’Assessore al Welfare, Federica Roccisano, per questa importante notizia che rappresenta un’opportunità importante in un momento di grave carenza occupazionale, sia perché offre la possibilità di attuare delle azioni di politica attiva per lavoratori temporaneamente espulsi dal mercato del lavoro e sia per il supporto che i lavoratori interessati, potranno dare ad attività di pubblica utilità per la collettività cittadina.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: