Tortora – Praia a Mare: criminalità in azione. Due gli atti intimidatori

Tortora – Potrebbe assumere i contorni di un dolo o solo di un guasto meccanico, fatto sta che la notte scorsa un escavatore di proprietà di una impresa edile di Tortora è stata presa di mira da una esplosione che è stata sentita sino alla vicina Praia a Mare. L’azienda in questione sta eseguendo una serie di lavori edili, lavori che vengono espletati appunto con i mezzi meccanici. Dopo l’esplosione la cabina dell’escavatore ha preso fuoco, distruggendo l’abitacolo. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e i carabinieri della vicina compagnia di Scalea che stanno svolgendo le indagini.

Mentre a Praia a Mare la criminalità locale ha fatto esplodere una bottiglia incendiaria nei pressi di un negozio di Piazza Italia. Un botto molto forte che ha svegliato tutti alle 7.30 di ieri mattina. Il negozio di abbigliamento vittima del gesto era già preso di mira alcuni anni fa. Le indagini sono affidate ai carabinieri della locale stazione e della compagnia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: