Belvedere, convalidato arresto per droga. Scalea, furto: in manette un rumeno

Belvedere – E’ stato convalidato l’arresto del 36enne di Belvedere Marittimo, che era stato arrestato dai militari della locale Stazione con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I carabinieri lo avevano sorpreso in un locale con alcune dosi di cocaina. La perquisizione domiciliare aveva permesso il ritrovamento di altre dosi, oltre al materiale utilizzato per il taglio della sostanza stupefacente e per il confezionamento della cocaina. Inoltre sempre nella giornata di ieri i militari del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Scalea, coordinati dal capitano Alberto Pinto, hanno tratto in arresto, per furto aggravato, un cittadino rumeno, quarantenne, sorpreso in flagranza di reato. Il rumeno stava cercando di scappare dopo aver rubato liquori e alcuni oggetti di bigiotteria da un esercizio commerciale di Praia a Mare, all’interno del quale si era introdotto dopo aver forzato una finestra. Durante la perquisizione personale è stato trovato anche un coltello utilizzato per aprire la finestra del locale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: