Belvedere, “Oltre Alvaro”, ciclo di incontri culturali

Belvedere – “Oltre Alvaro: voci della Calabria” è il tema del ciclo di incontri sugli Autori della letteratura calabrese tra ‘800 e ‘900 organizzato dal comitato di gestione della Biblioteca civica di Belvedere Marittimo. Si parte dagli autori minori, tali, per lo meno, rispetto ad un Corrado Alvaro, voce di rilievo nazionale ed europeo; tuttavia si tratta di scrittori innegabilmente densi di una specificità che manifesta, sotto diversi aspetti, un forte attaccamento alla loro terra; una letteratura che, per molti di loro, difficilmente si potrebbe concepire scissa dalla realtà contadina e dalle difficili ed amare dinamiche economico-sociali della Calabria specie di inizio ‘900. Il calendario dell’iniziativa –che si avvale della preziosa collaborazione dell’Associazione culturale belvederese “Libellum”- ha visto un primo appuntamento per sabato scorso nella suggestiva Piazza Palmento del Centro Storico, con l’intervento del prof. Pino Caminiti su Fortunato Seminara. Gli altri incontri: il 14 luglio, il prof. Giuseppe Tripodi su Saverio Strati; il 4 agosto il prof. Giuseppe Cristofaro sullo scrittore acrese Vincenzo Padula; il 25 agosto il prof. Caminiti concluderà il ciclo proponendo un Antonio Altomonte, autore di Palmi, attraverso gli scritti che questi dedicò a Dante. Il primo appuntamento è previsto per le ore 19.00, gli altri per le ore 21.30.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: