**Aggiornamento** Ancora in corso le ricerche del velista tedesco di 67 anni. Recuperato il compagno di viaggio di 63 anni.

Si cerca ancora l’uomo di 67 anni di nazionalità tedesca che ieri sera è caduto nelle acque antistanti la costa di Cetraro, mentre l’altro velista è stato recuperato dalla Guardia Costiera. È stata una notte d’inferno quella tra lunedì e martedì per gli uomini della Guardia Costiera di Cetraro al comando del Tenente di vascello Gabriele Cimoli, impegnati in una serie di operazioni di soccorso nelle acque antistanti la fascia tirrenica. Ieri sera intorno alle 22.30 è stato ricevuto un segnale d’allarme da comando di Roma e Reggio Calabria. Immediatamente è stato allertato il comando della capitaneria di porto di Cetraro che si è messo alla ricerca del natante che si trovava in grosse difficoltà a causa del mare molto mosso. Uno di loro, un 63enne è stato tratto subito in salvo, mentre per il 67enne, compagno di viaggio sono ancora in corso le ricerche. La barca si è poi arenata dinanzi la colonia San Benedetto a Cetraro. Le ricerche sono coordinate sia via terra che con l’ausilio di un elicottero. La barca era partita da Marina di Camerota e avrebbe dovuto raggiungere Atene.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: