Metrò leggera: anche Cetraro dice si alla sua realizzazione. Via libera del Consiglio Comunale

Cetraro – Anche il Comune di Cetraro ha detto si alla proposta di istituzione di una metropolitana leggera per il territorio dell’Alto Tirreno Cosentino. L’amministrazione comunale ha aderito, mediante apposita delibera, portando così a 18 il numero dei Comuni che sostengono l’iniziativa. L’idea di una metropolitana di superficie, garantirebbe finalmente una mobilità efficiente sul territorio che va dal Comune di Tortora fino a quello di Lamezia. Questa infrastruttura potrebbe, infatti, ovviare alle attuali carenze stradali. E’ noto, a residenti e non, il disagio sofferto da chi è costretto a percorrere la S.S. 18 per raggiungere le località rivierasche ma anche quelle dell’entroterra. Altrettanto note sono le insufficienze, in punto di collegamento, con l’aeroporto di Lamezia. Non rara è la valutazione da parte dei cittadini della maggiore opportunità di recarsi in aeroporti fuori regione perché, in determinate circostanze, raggiungibili con minore disagio. Altro elemento non trascurabile è che l’istituzione della metropolitana leggera potrebbe favorire un aumento del flusso turistico. Infrastrutture di tal genere consentono una più ampia mobilità sul territorio, senza dover necessariamente ricorrere all’uso dell’autovettura. Trattasi di dato rilevante atteso che, coloro che decidono di concedersi una vacanza gradiscono (e non poco!), allontanandosi dalla città, la possibilità di visitare i luoghi, senza essere costretti a fare i conti con il traffico e lo stress che ne deriva. La metropolitana di superficie si inserisce, dunque, nella viva e rinnovata attenzione da parte dei Comuni per il turismo che resta la risorsa principale per rilanciare l’economia e far crescere le zona del Tirreno Cosentino. Le amministrazioni comunali interessate stanno dimostrando di avere particolarmente a cuore questo progetto. L’idea complessiva è che si tratti di un’infrastruttura volta a soddisfare l’esigenza di miglioramento dei servizi per la cittadinanza, incidendo anche sullo sviluppo del settore turistico. Il Comune di Cetraro, che ha investito molto negli ultimi anni per regalare un aspetto nuovo ed accattivante alla cittadina, ha deciso di abbracciare questa iniziativa al fine di favorire, attraverso l’offerta di un servizio di tale portata, un incremento, qualitativo oltre che numerico, delle presenze turistiche sul territorio. Un’infrastruttura come la metro leggera, se portata a compimento, potrebbe contribuire a cambiare il volto del territorio, incidendo notevolmente sullo sviluppo di zone della Calabria da troppo tempo considerate e trattate come periferiche.

Tiziana Forestieri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: