Nella marina di Belvedere arrivano altre luminarie: il comitato cambia ditta e scoppia la polemica

Belvedere – Tra alberi, alberelli, stelle e luminarie, questo Natale sarà ricordato come il più…. pallido. Si, come accade anche nelle migliori famiglie c’è qualcosa che non è andata per il verso giusto tra commercianti e installatori delle famose luci che dovrebbero dare un tocco di colore e serenità alla cittadinanza. E’ il comitato “Illuminiamo Belvedere” che ha incaricato una ditta per l’installazione delle luminarie nella marina. Tutte le buone intenzioni sono andate però a confrontarsi con stelle e alberelli che certamente non davano il giusto lustro al centro urbano. E così il comitato ha deciso di cambiare ditta e di rivolgersi ad un’altra società, nella speranza che questa volta sia quella buona. Da giorni si vedono due ditte, una che toglie le luminarie (e ciò avviene a pochi giorni dal Natale) e un’altra che tenta di rimediare e di soddisfare le richieste del comitato. Quest’ultima forse sperava di bissare il successo dello scorso anno, allorquando un bellissimo albero regnava incontrastato nella Marina di Belvedere e le luminarie decisamente suggestive da fare da contorno alle festività. Ma forse questo anno problemi legati alla liquidità hanno spostato l’attenzione verso qualcosa di più conveniente, che ha portato ad un lavoro non all’altezza delle aspettative.

In tutto questo c’è sempre l’albero bruciato che regna indiscusso dinanzi la chiesetta e al centro della piazza Marina. Certamente l’idea dell’amministrazione comunale si è dimostrata un’iniziativa indiscutibilmente nobile: riprendere un albero bruciato per farlo poi rivivere attraverso le luci e i segni dei volontari che hanno lasciato il proprio segno sulla corteccia. Certo non molto bello a vedere, ma che spinge verso una nuova visione delle frivolezze del Natale. Ora aspetteremo che finiscano le festività per poi trarre le dovute considerazioni. Che siano a favore o contro, l’importante è che le luminarie siano state fatte.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: