Belvedere, le donne medico a confronto sulla sanità territoriale

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Belvedere – Si è svolto a Belvedere il primo convegno medico organizzato dall’Associazione Italiana Donne Medico, sezione di Diamante- Riviera dei Cedri. Grande la soddisfazione espressa dal comitato scientifico costituito dalla dr.ssa M. Urciuolo neurologo territoriale e presidente della sezione, dalla dott.ssa M.R. Filicetti angiologo territoriale e vicepresidente e dalla dott.ssa A.R. Mollo urologo e consigliere. Questo primo evento è stato incentrato su un argomento di grande, attuale e crescente interesse: la salute e la qualità di vita della donna in ogni fase dell’età’, dall’adolescenza all’età’ matura. Le mutate condizioni socio-culturali e demografiche attuali impongono alla società e agli operatori della sanità un atteggiamento culturale e operativo nuovo. Alla luce di questa considerazione si è sottolineata l’importanza fondamentale della prevenzione in ogni fase della vita della donna, considerando sia le problematiche legate a disfunzioni che impattano notevolmente e negativamente la qualità della vita (disturbi alimentari, infezioni sessualmente trasmesse, disfunzioni minzionali e perineali quali incontinenza e ritenzione urinaria, osteoporosi) sia  la prevenzione delle patologie tumorali che colpiscono maggiormente le donne: tumori della mammella, dell’utero, del colon-retto. Il convegno si è rivelato un’esperienza formativa importante per gli alti contenuti scientifici e per il contributo di tante professionalità operanti sul territorio del distretto tirreno che hanno trasmesso con relazioni esaustive e brillanti le loro competenze e le loro esperienze cliniche in linea con le novità tracciate dalla ricerca scientifica e tecnologica, ribadendo la presenza di ambulatori diagnostici specialistici e unità operative ospedaliere presenti sul territorio in grado di garantire anche ai pazienti calabresi un livello di diagnostica e cura che segua lo standard nazionale e internazionale. Sono intervenuti: la dr.ssa Rosa Maria Lucibello, biologo nutrizionista; il dr Carmelo Di Perna, dietologo; il dr Angelo Cannizzaro ,ginecologo; il dr Silvio Tucciarelli senologo; la dr.ssa Agnese Mollo urologo; il dr Giovanni Guaragna uroriabilitatore; il dr Natale Salatti, fisiatra, il dr Alfonso Truscelli, gastroenterologo.

Hanno portato il loro saluto il sindaco di belvedere ing. Enrico Granata, il direttore del distretto “tirreno “ dr.ssa Giuliana Bernaudo, la segretaria dell’ ordine dei medici di Cosenza dr.ssa Agata Mollica e la presidente dell’ AIDM sez. di Cosenza dr.ssa Teresa Papalia.

L’interesse e l’attenzione della bella e folta platea  di medici, infermieri, fisioterapisti, farmacisti, psicologi, sono stati costanti per l’intera giornata.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: