Belvedere, il triste declino della Foderauto, tra licenziamenti e fallimenti

Belvedere – Ha lasciato uno strascico amaro il triste declino della Foderauto Bruzia, l’azienda di fodere per auto più accreditata dagli anni ’70 al 2000. In questi lustri ha dato lavoro a centinaia di persone. Famiglie che hanno vissuto grazie agli stipendi che la Foderauto riusciva a garantire ai suoi operai. Tutto è andato bene sino a quando la Fiat acquistava all’azienda belvederese. Commesse su commesse che garantivano il benessere economico del territorio. Poi la crisi e la chiusura. Cassa integrazione, e poi licenziamenti. Oltre 300 tra operai e personale hanno subito il calvario del l’iter triste della chiusura dello stabilimento.

È di l’altro ieri la notizia del fallimento della società che ha gestito la fabbrica.

Il Tribunale di Paola, sezione fallimentare, presieduto da Simona Scovotto e composto dai giudici Franco Caroleo e Marta Sodano, anche relatrice, ha dichiarato il fallimento della società “Foderauto Bruzia srl” di Belvedere Marittimo. Si è anche provveduto a nominare il curatore fallimentare nella persona di Anna Maria Mannarino. Il prossimo 24 maggio ci sarà l’esame dello stato passivo. Il fallimento è dovuto al ricorso presentato dagli eredi dell’ex dirigente dell’azienda, Ferdinando Sarda di Belvedere Marittimo. La somma richiesta era di oltre 300 mila euro oltre interessi, in base ad una serie di sentenze emesse in vari gradi di giudizio e che avevano accertato che lo stesso Sarda era stato illegittimamente licenziato dalla società Foderauto. Per tale motivo, aveva diritto alla reintegra nel posto di lavoro ed al pagamento di tutto quanto a suo credito. Processi e sentenze ne hanno dichiarato il fallimento. Gli eredi Sarda erano difesi dall’avvocato Raffaele De Luna di Diamante il quale ha sottolineato come il reale patrimonio della società, composto essenzialmente dal capannone ex sede dell’azienda, non fosse in grado di garantire con certezza il pagamento di tutti i debiti accumulati nel tempo dalla società ora fallita.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: