Santa Maria, spiagge e fondali puliti. Iniziativa di Legambiente

Spiagge e fondali puliti a Santa Maria del Cedro, “Spiaggia del Pontile”. La campagna “Spiagge e fondali puliti Clean Up the Med” di Legambiente ha organizzato anche quest’anno, una serie di appuntamenti sulle coste italiane, al fine di sensibilizzare la cittadinanza in relazione al problema dei rifiuti e delle plastiche in mare. Sabato 26 maggio 2018 l’appuntamento è previsto, a partire dalle ore 9:00, a Santa Maria del Cedro (CS) presso il lido Azzurro. Dopo i saluti del Sindaco Ugo Vetere seguiranno gli interventi di Carlo Gaglianone, presidente del Circolo di Legambiente di Belvedere Marittimo (CS), della segreteria regionale di Legambiente Calabria e di Angelo Napolitano. Nel corso della mattinata, inoltre, sarà presentato il libro di Dino Ticli “Terra pianeta inquieto”.

Un’occasione per tenere alta l’attenzione sul problema dell’inquinamento marino generato dall’abbandono di rifiuti. Molto può incidere la diffusione di una giusta cultura del rispetto dell’ambiente in cui si vive. All’evento parteciperanno i ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Santa Maria del Cedro. Questi ultimi saranno coinvolti nelle attività di pulizia a cui seguirà la pesata simbolica dei rifiuti raccolti. Al termine dell’appuntamento sarà offerto agli intervenuti un aperitivo di ringraziamento.

E’ ai giovani che resterà in eredità il pianeta che abitiamo e, pertanto, è a loro che bisogna insegnare l’importanza di preservarlo al meglio.

Tiziana Forestieri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: