Omicidio di Diamante, la vicinanza dell’amministrazione comunale di Santa Maria del Cedro

Vicinanza alla città di Diamante e ai suoi cittadini. L’amministrazione comunale di Santa Maria del Cedro in seguito all’evento che questa notte ha portato alla dipartita di un giovane ( nostro conterraneo) giunto nella splendida città di Diamante per trascorrere una ” serata all’insegna del divertimento e della spensieratezza”, si stringe intorno alla comunità tutta ” attonita e sgomenta” per l’evento. Alla città di Diamante, conosciuta da tutti noi per il suo splendore e senso di accoglienza manifestiamo la nostra vicinanza.
Vicinanza estesa a chi ricopre ruoli istituzionali nella città che loro malgrado, pur non essendo coinvolti nel tragico evento ” concittadini”, devono affrontare una vicenda ” oltre che tragica, complessa sotto varie sfaccettature”. Molto più di un pensiero rivolgiamo verso il giovane che ha perso la vita in un modo inconcepibile. Non si può morire in circostanze come quelle per cui è stato omicidio. Un forte abbraccio alla famiglia del giovane che ha perso la vita.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: