La Conferenza Episcopale Calabra esprime preoccupazione per la sanità regionale

Partendo dalla programmazione messa in atto dalla Commissione di Pastorale della Salute a livello regionale la Cec, di cui è delegato il vescovo Francesco Savino, si è soffermata a riflettere sulla situazione drammatica in cui versa la Sanità calabrese, fonte di disagio e di ingiustizia per la nostra gente. esprimono preoccupazione per le di problematiche antiche ed a tutt’oggi irrisolte, su tutte quella sanitaria, che al pari della disoccupazione ancor viva e palpitante costringe ad emigrare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: