Amministrative, il Pd: “Piena fiducia al segretario Massimilla”. Chiesto un incontro chiarificatore.

Nessuna smentita sul presunto veto ai danni del segretario del Pd, Ugo Massimilla. A sostenerlo è il direttivo del partito. In un documento a firma di Francesco Cauteruccio, Domenico Amoroso, Daniele Bencardino, Daniele Impieri, Giovanni Belmonte e Sergio Arcuri si ribadisce la netta e inequivocabile fiducia sulle competenze del segretario locale, ma allo stesso tempo la convocazione degli organismi del partito. “Leggiamo sulla stampa – si legge – di un ‘veto’ ai danni del nostro segretario di circolo avv. Ugo Massimilla circa un’eventuale candidatura. Abbiamo atteso una smentita o quantomeno un chiarimento rispetto a una posizione che ci meraviglia, data la stima di cui l’avvocato Massimilla gode nella nostra cittadina e fuori di essa. La smentita non è arrivata. Noi ribadiamo la nostra netta e inequivocabile fiducia sulle competenze di Ugo Massimilla, il cui impegno, per il partito e per la città, è noto a tutti. Siamo del parere che occorra superare polemiche asfittiche, per concentrarci sulle idee da mettere in campo al fine di ridare alla nostra città speranza nella crescita e nello sviluppo economico e sociale, superando interessi di parte o personali che, qualora prevalessero, ridurrebbero la dialettica del confronto a uno scontro umorale di cui non c’è assolutamente bisogno. Respingiamo al mittente veti e aspettiamo serenamente chiarimenti in proposito, invitando a guardare alla politica senza pregiudiziali, specie se si ha la consapevolezza di dover assicurare a Belvedere un’Amministrazione libera, attrezzata e dallo sguardo lungo”. In ultimo chiedono un’immediata convocazione degli organismi del partito deputati a decidere la linea politica da sostenere.

An.tr.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: