Cipolla, M5s: “Belvedere necessita di un cambiamento politico”

“il Comune di Belvedere Marittimo necessita di un “cambiamento” politico vero che solo il Movimento 5 Stelle può offrire”. Così il candidato a sindaco del M5stelle, Renato Cipolla, in merito alla operazione che ha visto coinvolti amministratori pubblici e funzionari comunali da parte della Guardia di Finanza. “I reati di corruzione e voto di scambio contestati dal Procuratore di Paola dott. Pierpaolo Bruni al sindaco Enrico Granata, al consigliere Santino Stumbo e ad alcuni dipendenti – evidenzia Cipolla – sono molto gravi. Il M5S dal punto di vista strettamente giudiziario è “garantista”, mentre dal punto di vista politico fa notare una superficiale e scarsa trasparenza nelle assegnazioni degli incarichi. Ciò denota che il Comune di Belvedere Marittimo necessita di un “cambiamento” politico vero che solo il Movimento 5 Stelle può offrire. Occorre dire che la recente approvazione della legge sul “voto di scambio”, voluta dal Movimento 5 Stelle, ha dato nuovo impulso alle azioni delle procure”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: