Belvedere, elezioni: il segretario Pd, Massimilla in lista con Barbara Ferro. Trattative in corso

Indiscrezione. Solo una indiscrezione per ora, fatto sta che Ugo Massimilla, segretario locale del Partito Democratico dopo la rinuncia ad entrare in lista con Vincenzo Cascini, ora sembra che sia in trattativa con la candidata a sindaco Barbara Ferro. Quel centrosinistra così tanto conclamato e tanto sospirato ora potrebbe registrare la sua legittimità con la presenza del segretario Pd. Un colpo a favore della compagine della Ferro: con Ugo Massimilla in lista rientra quella parte dell’elettorato che non aveva visto di buon occhio il loro segretario accasarsi in una lista di centrodestra, moderata si, ma sempre “dall’altra parte”. Dal canto suo la leader di “Belvedere Città futura”, Barbara Ferro non si scompone: nè conferma nè smentisce. Il progetto che Massimilla e Cascini intendevano mettere in atto somigliava a qualcosa di rivoluzionario più che innovativo: un rinnovamento dettato da una coalizione con all’interno più voci politiche, anche opposte, ispirate da un bene comune, quello per Belvedere. Piano poi non andato in porto, vuoi per sofferenze politiche (troppo diversi su alcuni punti) vuoi per le frizioni che la presenza di Massimilla aveva fatto registrare con gli alleati e sostenitori di Cascini, ovvero Vincenzo Spinelli, Marco Liporace, Pasquale Filicetti, e lo stesso primo cittadino uscente Enrico Granata. Un approdo naturale, quello di Massimilla nel centrosinistra, anche se il segretario cittadino del Pd aveva già pronta una lista da presentare alle consultazioni amministrative.

an.tr.

inserzionisti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: