Belvedere, sequestrati i mosaici sul lungomare

Qualcosa non deve essere andata per il verso giusto se i mosaici in fase di realizzazione in questo periodo sul lungomare di Belvedere avevano provocato una serie di reazioni sui social, e anche molto forti. Tanto forti e decisi che il Movimento 5 stelle, in una denuncia a firma del candidato a sindaco, Renato Cipolla, riesce a bloccarne i lavori e a metterli di fatto sotto sequestro da parte della Polizia Municipale. Sotto accusa un’opera a forma di cuore, posta in una aiuola, la cui base è stata realizzata in cemento. Base che non si doveva fare, secondo il M5s e secondo tanti altri che da stamattina inondano i social di commenti. Una base di cemento che avrebbe deturpato il verde che si trovava nella vasca adibita a verde pubblico. Proprio perché “pubblico” si sarebbe dovuta avere più accortezza e munirsi degli opportuni lasciapassare. Autorizzazioni che sembra ci siano, ma che non sono stati mostrati ai vigili urbani, che hanno apposto i sigilli. Nel pomeriggio alcuni esponenti dell’amministrazione si recheranno sul posto per decidere il da farsi. Al momento, comunque è tutto bloccato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: