Gente dal coltello facile anche a Scalea. Un fermo dei carabinieri

Gente dal coltello facile. Sembra diventata una moda portarsi appresso un coltello e infilzare il primo con cui si ha una lite. È accaduto nei giorni scorsi a Cittadella del Capo, è accaduto ieri a Scalea. A termine dell’attività investigativa la stazione carabinieri di Scalea e la Sezione Radiomobile hanno denunciato in stato di libertà A F 36 anni, pregiudicato del posto, per lesioni personali aggravate. Erano passate da poco le 3.00 quando al termine di una lite animata sorta per futili motivi, il trentaseienne ha accoltellato MF 49 anni, pregiudicato del posto, colpendolo al braccio sinistro. Dopo l’accoltellamento si è dato alla fuga per le vie limitrofe, venendo rintracciato dai carabinieri nella mattinata di oggi. Per la vittima, a parte un grande spavento, solo 10 giorni di prognosi per una ferita lacerocontusa superficiale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: