Belvedere, parcelle non pagate. Lo sfogo di un professionista

Lo Strillone, gentile direttore

E’ incazzato anche chi, come me, avanza una parcella piuttosto importante dal comune, in base ad una condanna dello stesso ad opera del Tribunale di Paola. Ora, causa il dissesto, potrà incassare il 50% del credito (legittimo), in una data difficile da immaginare e che sarà compresa tra i prossimi 3/5 anni. Pensa che la sentenza è stata notificata al difensore del comune nel febbraio del 2017 e, ad oggi, non è stata inserita neanche nei debiti fuori bilancio.Che vergogna! Proprio perché avanzavo questa somma, alcune tasse non le ho volutamente pagate, così da procedere a compensazione. Il fatto è che la cifra da me vantata è 20 volte superiore ai poco più di 1000,00 euro che devo al comune. Un comune che da 20 anni incassa regolarmente le mie tasse e che non mi ha mai, dico mai, proposto una pur minima collaborazione… e, forse, qualche titolo ce l’ho.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: