Cetraro, al “Iannelli” una donna perde la vita dopo aver partorito

Nelle scorse ore all’ospedale Iannelli di Cetraro una donna di 35 anni ha perso la vita dopo aver dato alla luce un bambino. Secondo fonti accreditate la paziente sarebbe deceduta a causa di una emorragia massiva, che non sarebbe stato possibile arrestare nonostante il rispetto delle procedure mediche. Il piccolo, fortunatamente, si trova invece in buone condizioni.

Secondo fonti accreditate, la donna, dopo aver partorito senza problemi, avrebbe cominciato a stare male. Immediatamente i medici l’avrebbero trasportata tempestivamente in sala operatoria, ma i rianimatori avrebbero tentato invano di rianimarla per lunghi minuti. Subito dopo l’episodio, sono state avviate le indagini.

L’emorragia post-partum è una complicanza molto pericolosa, che può verificarsi durante o dopo l’ultima fase del parto o subito dopo e, come in questo caso, può rivelarsi fatale. Gli inquirenti ora dovranno ricostruire dettagliatamente la vicenda, anche se da un primo controllo, sembra che a livello medico siano state rispettate tutte le linee guida.

da LaCnews24

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: