“Il mio ministro è più forte del tuo”: si sposta sulle amicizie di governo lo scontro Aieta – Di Natale

Ora la guerra per i presidi ospedalieri del Tirreno Cosentino, se mantenere o meno le strutture si sposta sulle amicizie, presunte tali, dei due esponenti politici, Giuseppe Aieta e Graziano di Natale. Da parecchio tempo si punzecchiano sul tema sanità: ognuno rispettivamente a difendere il plesso della propria città: Aieta per Cetraro e Di Natale per Paola. Ma lo scontro, in realtà, è per il consenso elettorale da raccogliere per le prossime regionali; Aieta uscente da Palazzo Campanella e quindi ricandidato e Di Natale scalpitante candidato in pectore. La formazione del governo, il Conte bis, ha mostrato le amicizie, quelle tenute in caldo. Quelle da mostrare e farsene vanto al momento opportuno. E mentre Aieta sfoggia il suo rapporto con il ministro della salute Roberto Speranza, il consigliere provinciale e presidente del consiglio comunale di Paola, Graziano Di Natale mostra sui social, augurandogli buon lavoro, la foto con il ministro della difesa Lorenzo Guerini.

Antonello Troya

@antonellotroya

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: