Cetraro, Primario di ostetricia: ecco i candidati

Si tratta di tre figure professionali, decisamente all’avanguardia nel campo degli studi e delle tecniche dell’ostetricia e ginecologia. Sono Angelo Cannizzaro, Gaetano Gigli e Raffaele Misasi. Uno di loro sarà indicato dal generale Saverio Cotticelli per coprire il posto di primario a Cetraro. Lunedì il generale, commissario alla sanità, si recherà al ministero per discutere sulla revoca della sospensione del punto nascite. Grandi passi in avanti che arrivano dopo giorni di proteste del sindaco di Cetraro, Angelo Aita e del consigliere regionale Giuseppe Aieta. Dopo ore di discussione Cotticelli aveva mostrato tutta la sua disponibilità a risolvere la questione sanità a Cetraro.

Angelo Cannizzaro, napoletano di nascita, vive ormai da anni a Belvedere Marittimo. Attualmente ricopre l’incarico di dirigente medico di ostetricia e ginecologia presso l’ospedale Iannelli di Cetraro, con incarico di alta specialità in uroginecologia e chirurgia del pavimento pelvico. Autore di oltre 40 pubblicazioni è stato specializzando al Fatebenefratelli di Napoli e nei primi anni di attività medico di Pronto soccorso. In questi anni una serie di incarichi tra cui anche al San Francesco di Paola.

Gaetano Gigli attualmente è Primario della U. O. di Ginecologia ed Ostetricia dello Spoke di Corigliano Rossano. Il professionista, dal 1988 in servizio nel reparto di Ginecologia dell’Ospedale Guido Compagna di Corigliano, del quale è stato anche Dirigente Medico, si è insediato lo scorso febbraio. Esperto in diagnosi prenatale e valente chirurgo, specializzato a Bologna ha alle spalle molteplici interventi come primo operatore, colposcopie, attività di sala parto in sala operatoria.

Raffaele Misasi, è specialista in ginecologia e ostetricia presso l’Università Cattolica di Roma dal 1985. Si occupa di ginecologia, endoscopia ginecologica, infertilità di coppia, ecografia ostetrica del I trimestre con translucenza nucale e Bitest, ecografia morfologica, 3D-4D, ecografia ginecologica transvaginale e sonoisterografia, prevenzione oncologica (colposcopia e pap test). Vive a Rende. Il dott. Misasi effettua interventi chirurgici maggiori (laparoscopia operativa per asportazione di cisti ovariche, fibromi, isterectomia laparoscopica, addominale e vaginale) e minori (isteroscopia diagnostica e operativa) presso la Casa di Cura Sacro Cuore di Cosenza.

Antonello Troya

@antonellotroya

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: