Regionali, sarà Salvini a decidere il candidato in Calabria

Il Commissario della Lega, il deputato bergamasco Cristian Invernizzi, in merito alla famosa cena a Roma in casa Sgarbi nella quale ha partecipato Matteo Salvini ed il Sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, ha inteso precisare che l’arrivo di Matteo Salvini nella città dei Bruzi in programma per il prossimo 24 settembre non ha nulla a che vedere con la presunta ufficializzazione del candidato ufficiale del centrodestra.

“Salvini sarà a Cosenza – ha affermato il bergamasco Cristian Invernizzi – solo perché è già stato a Catanzaro, Crotone e Reggio”. In effetti Matteo Salvini sarà a Cosenza per la prima volta in assoluto. “Nessun accordo con Occhiuto o con Forza Italia” ha ribadito il commissario Invernizzi che in qualità di commissario dal 15 aprile scorso ha silenziato il partito commissariando qualsiasi incarico rivestito in precedenza, vietando qualsiasi manifestazione e promettendo nei mesi scorsi la nomina di tredici coordinatori di zona addetti ai banchetti di propagande del partito e al tesseramento.

Silenziamento che ha impedito qualsiasi attività di partito o qualsiasi iniziativa o dichiarazione anche su temi importanti come la sanità o la lotta alla ‘ndrangheta. In merito alla scelta del candidato alle regionali per il centrodestra il deputato bergamasco, Cristian Invernizzi, Commissario della Lega ha precisato, infine, che “sarà Salvini insieme agli altri leader nazionali a decidere il da farsi, ma al momento nessun accordo è stato raggiunto con nessuno”. Il popolo del centrodestra ed il popolo leghista non può che attendere.

Da Lavocecosentina.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: