Elezioni amministrative 2019: il Tar respinge il ricorso della lista “Rinascimento verbicarese”

Che sulla vittoria della lista “Uniti per il cambiamento” capeggiata da Francesco Silvestri non ci fossero dubbi era apparso subito chiaro per lo scarto dei voti e per il consenso generale raccolto prima e dopo le elezioni. Dubbi erano stati sollevati da una sola lista concorrente, “Rinascimento verbicarese”, capeggiata da Felice Spingola, che dopo il voto aveva denunciato vizi e anomalie e, con altri colleghi di lista, aveva proposto ricorso al TAR. Con sentenza depositata oggi il TAR ha però respinto il ricorso, affermando che la regolarità del procedimento elettorale non è messa in discussione da censure generiche ed esplorative, riferite a fatti in ogni caso inidonei a sovvertire l’esito del voto. Il risultato elettorale conseguito dalla lista Insieme per Verbicaro resta, dunque, saldamente confermato, secondo la chiara volontà correttamente espressa dal voto, e gli amministratori possono continuare il loro lavoro in tutta serenità, come del resto hanno fatto anche in attesa della sentenza, sicuri della correttezza delle operazioni di voto e fiduciosi verso l’operato della giustizia. Grande soddisfazione da parte del sindaco Francesco Silvestri e della sua amministrazione comunale di Verbicaro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: