Il peperoncino avvicina Diamante alla Cina

Questa mattina presso l’Hotel Excelsior di Roma, il Prof. Enzo Monaco, accompagnato dal Sindaco di Diamante Sen. Ernesto Magorno, ha incontrato una delegazione cinese per porre le basi all’organizzazione del 1° Festival Mondiale del Peperoncino che si terrà in Cina nel 2020.

Un evento che aprirà le porte del Mondo alle “Eccellenze Gastronomiche Calabresi”.

Sono anni che ormai si sono consolidati i rapporti tra Cina e l’Accademia Italiana del Peperoncino del Presidente Enzo Monaco. Il Festival del Peperoncino di Diamante, ha ospitato, negli anni scorsi, le delegazioni cinesi di Chongqing e di Guizhou che hanno potuto apprezzare la “capitale” del Peperoncino e la Calabria.

Sono le premesse di un connubio che va oltre i confini nazionali poichè mira ad avviare possibili scambi commerciali fra la Cina e la Calabria. Un importante risultato ottenuto grazie alla lungimiranza di Enzo Monaco, presidente dell’Accademia Italiana del Peperoncino e presidente della World Chilli Alliance, la neonata associazione internazionale che ha la finalità di promuovere il Peperoncino nei cinque Continenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: