Regione Calabria: De Caprio presidente e Aieta vice della commissione regionale antimafia

Nella Commissione consiliare contro il fenomeno della ‘ndrangheta, della corruzione e dell’illegalità diffusa la presidenza è andata a Antonio De Caprio (Forza Italia); vicepresidente Giuseppe Aieta (Democratici Progressisti – Calabria); segretario Tilde Minasi (Lega). Scongiurate quindi le voci che alla presidenza sarebbe andata a personaggi in odore di “attenzione” da parte della DDA residenti nel reggino, e che avevano fatto sobbalzare gli organi di stampa, già dal pomeriggio di ieri. invece la scelta è ricaduta sull’esponente scaleoto di Forza Italia. Una nomina, quella di De Caprio alla presidenza che conferma le intenzioni di questa amministrazione regionale a dare una decisiva svolta alla lotta alla ‘Ndrangheta. Il tirreno cosentino è stato premiato anche con la vicepresidenza affidata a Giuseppe Aieta, alla sua seconda legislatura. Ex sindaco di Cetraro da tempo in prima fila nella lotta al malaffare.

Antonello Troya

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: