Diamante, intimidazione a Pino Pascale. La solidarietà del sindaco Magorno

Esprimo a nome di tutta l’Amministrazione Comunale  sentimenti di solidarietà e di fraterna vicinanza al Vicesindaco Pino Pascale per le gravi ed inqualificabili minacce e confido  nell’operato  delle Forze dell’Ordine che stanno svolgendo ,con la consueta solerzia, le  indagini  relative all’accaduto. L’episodio, unito ad altri incresciosi accadimenti come le minacce telefoniche che ho personalmente ricevuto, segnala che tutta l’Amministrazione è sotto attacco per l’azione di ripristino della legalità che sta attuando dal suo insediamento. 

Un’azione che si è palesata anche con minacciose scritte apparse  questo inverno all’interno della stazione ferroviaria cittadina e fomentata, inoltre,  dal persistere di  attacchi sui social che incitano all’odio e che sono ben diversi da critiche e indicazioni costruttive. Pur se in un’occasione non piacevole,  voglio ancora una volta rimarcare lo straordinario lavoro che il Vicesindaco Pascale sta svolgendo, anche nella sua funzione di  assessore alla Polizia Locale, a tutela della sicurezza dei cittadini. 

Un lavoro concreto e sul campo che, conoscendolo, proseguirà con grande determinazione e non sarà in alcun modo intaccato dal vergognoso episodio. Con lui, tutta l’Amministrazione Comunale vuole prima di ogni cosa che sia tutelata la serenità e  la civile convivenza dei cittadini e degli ospiti della nostra Città.

Il Sindaco Sen. Ernesto Magorno

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: