Diamante, via libera del Consiglio per la concessione dei beni storici

Il Consiglio comunale di Diamante ha approvato l’atto di indirizzo inerente la concessione dei servizi museali e la valorizzazione di cinque siti di interesse storico archeologico della città: il Monastero Francescano dei Minimi, i Ruderi di Cirella antica, il Mausoleo romano di Cirella, l’area archeologica di Punta Cirella, la Torre del Semaforo di Diamante. A darne comunicazione è l’assessore Francesca Amoroso. L’atto stabilisce gli indirizzi per l’affidamento della concessione biennale a terzi individuati tra Associazioni o cooperative che perseguono finalità culturali, artistiche, ricreative e sociali  in possesso dei  requisiti richiesti dall’art. 80 dlgs n.80 18 aprile 2016 n.50.  

Non nasconde la sua soddisfazione l’Assessore al Turismo e alla Cultura, Amoroso: “Questo atto di indirizzo è un impegno mantenuto e un traguardo per l’Amministrazione Comunale e rappresenta una vera e propria svolta storica per la nostra Città. Si creano, infatti, nuovi posti di lavoro, si aprono finalmente al mondo e si valorizzano i nostri beni culturali, si varano nuove politiche di comunicazione collocando Diamante e Cirella al centro di nuove rotte turistiche”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: